Anallergo Spa


Immagine

Descrizione cliente

Anallergo Spa è un’azienda biotecnologica che opera nel mercato allergologico. Nata agli inizi del 1900 come laboratorio privato di analisi mediche (il secondo in Italia) si è indirizzata progressivamente nel campo dell’allergologia a partire dal 1930.

L’azienda ha sede in Toscana, e più precisamente nel Comune di Scarperia e San Piero. Dopo una permanenza di quasi un secolo nella sede storica di Via Cavour a Firenze, a partire dal 2010 si è trasferita nel nuovo stabilimento di Scarperia e San Piero dove, a fronte di un importante investimento economico e molti anni di lavoro, è stato realizzato un impianto assolutamente all’avanguardia con più di 3.000 metri quadrati di superfici utili e tra i pochissimi in Italia con un reparto per la produzione di prodotti medicinali biologici, sterili e non sterili destinati alla cura ed alla diagnosi delle allergie ed allo sviluppo di terapie immunologiche innovative.

Anallergo si occupa della ricerca e sviluppo, della diagnosi e delle terapie delle malattie allergiche mettendo a disposizione della classe medica farmaci in grado di curare questa patologia attraverso l’immunoterapia allergene specifica(A.I.T.).

L’immunoterapia allergene specifica consiste nella somministrazione di dosi progressivamente crescenti dell’allergene verso cui il paziente è sensibilizzato. In tal modo il suo sistema immunitario produce anticorpi di difesa contro lo stesso allergene inducendo una tolleranza verso la sua riesposizione.

La “mission” di Anallergo è la ricerca di soluzioni innovative per la protezione della vita (allergie al veleno di imenotteri) ed il miglioramento della qualità della vita dei pazienti allergici, mettendo a disposizione della classe medica, dei pazienti ed al sistema sanitario prodotti innovativi.

Il piano di sviluppo 2019 – 2023 prevede una crescita significativa e costante del fatturato in Italia ed in altri paesi europei. 

Oggi in Italia ci sono 15 milioni di persone che soffrono di allergie respiratorie e la metà di questa popolazione potrebbe essere curata con un’immunoterapia allergene specifica(A.I.T.).

 

OPPORTUNITA'