Impiegato/a ufficio sicurezza e ambiente

Azienda

Azienda operante nel settore Manifattura-Lav metalli ricerca

Descrizione

Manpower ricerca per azienda cliente di Vobarno una figura da inserire come impiegato/a ufficio sicurezza e ambiente. La risorsa risponderà al direttore di stabilimento e si occuperà di gestire tutte le procedure relative alla sicurezza e all'ambiente.
Requisiti.laurea in ingegneria, breve esperienza nel campo, conoscenza lingua inglese.

Luogo di lavoro:

Vobarno

Disponibilità:

Assunzione diretta

Tipologia:

Full Time

Data pubblicazione:

06/04/2018

Codice annuncio:

500209554

Visualizzazioni annuncio:

487

Nome filiale:

GAVARDO Gosa

Numero di candidati ricercati:

1
NOTE LEGALI:
Manpower è una compagnia eticamente responsabile. Il servizio è gratuito. I candidati ambosessi (L.903/77 - D.Lgs. n.198/2006) sono invitati a leggere l'informativa Privacy su www.manpower.it Aut. Min. Prot. N. 1116 - SG - del 26/11/04.
Il titolare della registrazione e/o candidatura dichiara di essere a conoscenza delle sanzioni penali previste in caso di dichiarazioni mendaci o contenenti dati non più rispondenti a verità come previsto dal D.P.R. nº445 del 28.12.2000

Impiegato/a ufficio sicurezza e ambiente

Vobarno
Assunzione diretta
Full Time
06/04/2018
500209554
487
GAVARDO Gosa
1

Azienda

Azienda operante nel settore Manifattura-Lav metalli ricerca

Descrizione

Manpower ricerca per azienda cliente di Vobarno una figura da inserire come impiegato/a ufficio sicurezza e ambiente. La risorsa risponderà al direttore di stabilimento e si occuperà di gestire tutte le procedure relative alla sicurezza e all'ambiente.
Requisiti.laurea in ingegneria, breve esperienza nel campo, conoscenza lingua inglese.
NOTE LEGALI:
Manpower è una compagnia eticamente responsabile. Il servizio è gratuito. I candidati ambosessi (L.903/77 - D.Lgs. n.198/2006) sono invitati a leggere l'informativa Privacy su www.manpower.it Aut. Min. Prot. N. 1116 - SG - del 26/11/04.
Il titolare della registrazione e/o candidatura dichiara di essere a conoscenza delle sanzioni penali previste in caso di dichiarazioni mendaci o contenenti dati non più rispondenti a verità come previsto dal D.P.R. nº445 del 28.12.2000